Vacanze in crociera

Vacanze in crociera

Scegliere di trascorre una vacanza in crociera oltre che a una buona idea è una scelta quasi obbligata per il turista che gli piace viaggiare frequentando grandi alberghi o villaggi turistici stellati.

Le navi da crociera permettono di soggiornare in fantastiche strutture extra lusso nel mentre si viaggia, il che è oltre che estremamente comodo molto affascinante.

Generalmente le navi da crociera sono dotate di ogni tipo di confort, piscine, palestre, casinò, teatri e ristoranti di ogni tipo.

Ma il vero punto di forza delle navi da crociera è la comodità di viaggiare senza dover muoversi, dalla propria stanza o dal proprio lettino a bordo piscina. Questa opportunità oltre ad essere esageratamente comoda è anche molto ma molto affascinate.

Le tipologie di crociera sono davvero moltissime e tutte molto allettanti sia come esperienza che come prezzo il che non guasta di certo.

Le più gettonate sono quelle nel mediterraneo, mete preferite Spagna, Marocco, Tunisia. MA il must degli ultimi anni è senza ombra di dubbio la crociera in Antartide. Paesaggi mozzafiato e luoghi davvero inaccessibili con qualsiasi altro mezzo senza tralasciare la comodità di un Hotel a 5 Stelle ne fanno davvero un’avventura da provare assolutamente.

In questo articolo ne faremo una panoramica per aiutarvi a scegliere consapevolmente la Crociera più adatta ai vostri gusti.

Crociera sul Mediterraneo

L’avventura di scoprire il mar Mediterraneo attraverso un crociera è per tutti un’esperienza davvero indimenticabile.

Il Mar Mediterraneo regala ai suoi scopritori paesaggi da favola, siti di interesse storico, artistico e culturale per non parlare della scoperta di popoli così diversi tra loro ma tutti molto ospitali.

Se chi organizza la sua vacanza in crociera ha la possibilità di realizzare un soggiorno più lungo di una settimana avrà l’opportunità di scoprire sia il Mediterraneo orientale che il Mediterraneo Occidentale, cosa che generalmente durante le crociere “standard” non avviene per questioni di tempo.

Le tappe generalmente toccate

Realizzando una crociera di questo tipo il turista potrà approdare nei porti di Spagna, Francia, Tunisia, Italia, Croazia, Turchia, Grecia e le sue isole presso le isole Baleari, le isole Canarie, a Malta, in Egitto e molti altri luoghi ancora.

I turisti avranno la possibilità di visitare le principali città che si affacciano sul mar Mediterraneo e in alcuni casi anche di realizzare delle escursioni nelle zone più interne del paese per visitare luoghi di notevole interesse artistico, storico e culturale.

Le escursioni possono essere programmate prima della partenza presso al propria agenzia viaggi o direttamente sulla nave.

Ancora indeciso? Calendario e cartina alla mano… scegli la tua destinazione e parti per un sogno che durerà per sempre… Le migliori Crociere a prezzi vantaggiosi.

Crociera sul Mediterraneo Orientale o Occidentale

Quando si decide di trascorrere la propria vacanza a bordo di una meravigliosa nave da crociera che ci accompagnerà alla scoperta di uno dei più belli e allegri mari del mondo, il Mediterraneo, avendo a disposizione per la propria vacanza 7-10 giorni ci si troverà a dover scegliere verso quale parte del Mediterraneo si preferisce navigare, se verso quello Orientale oppure Occidentale.

Entrambi i versanti del Mediterraneo, questo fantastico mare, permetteranno di toccare terre meravigliose e di osservare paesaggi affascinanti da sogno però a seconda delle esigenze e delle preferenze di ognuno dopo un esame delle tappe che effettuano i due diversi percorsi il turista sarà i grado di prediligere una tratta e scegliere quale faccia per lui.

Le tappe generalmente toccate

Le crociere destinate alla scoperta del Mediterraneo Occidentale fanno solitamente tappa presso i porti della Francia, della Spagna, delle Isola Baleari, delle Isola Canarie, in Marocco, a Madeira, in Tunisia e in Sicilia.

Per quanto riguarda le crociere che portano alla scoperta del Mediterraneo Orientale generalmente fanno tappa in Grecia e le sue isole, in Egitto, a Cipro , in Turchia, in Croazia e le sue Isole, in Libia e a Malta.

Tutte queste destinazioni prevedono le visite alle città più improntati dei diversi paesi nonché i luoghi di maggiore interesse storico e culturale, in alcuni casi anche di organizzare delle escursioni per scoprire le parti più interne del paese in modo da poter visitare i luoghi che più lo affascinano. Le escursioni si possono organizzare sia prima della partenza presso la propria agenzia viaggi o a bordo della nave stessa.

Crociera in Grecia

Una crociera in Grecia significa ripercorrere le antiche rotte affrontate dai colonizzatori Greci del VI secolo a. C. sui velieri costruiti con gli ultimi ritrovati della tecnica moderna, ma utilizzando la stessa energia degli antichi ed audaci navigatori: il grande respiro del vento.

Lo Ionio, un mare leggendario. Un mare da sempre solcato da genti varie e diverse. Teatro stupendo di imprese di Dei, di Eroi, di uomini. Un mare legato soprattutto alla mitologia del mondo greco.
E’ in questo mare che Omero fa terminare le peripezie di Ulisse, che prima naufraga disperato nell’isola di Feaci e poi ritorna nella sua Itaca per riabbracciare la fedele Penelope.

Un viaggio questo, una passeggiata sul mare, che si propone di far rivivere ai partecipanti, le emozioni, le imprese dei pionieri, degli eroi.

Molte delle crociere che vengono organizzate per permettere di scoprire la meravigliosa Grecia hanno come tappa importante una delle isole più eccezionale della Grecia stessa, Rodi, un’isola davvero unica, capace di fare innamorare di se ogni tipologia di turista.

La particolarità di Rodi sta nel fatto che è un’isola in cui si incontrano le caratteristiche di tre diversi continenti che la rendono per questo unica la mondo. Rodi vanta paesaggi spettacolari, sabbia finissima, mare cristallino, siti di notevole interesse storico, artistico e archeologico nonché un clima davvero da sogno.

Stagioni consigliate

Le stagioni principali infatti nell’isola di Rodi sono due: la primavera e l’estate.

I passeggeri delle fantastiche navi da crociera che prevedono una tappa all’isola di Rodi faranno bene a programmare con anticipo quali saranno le escursioni e le visite che desidereranno effettuare una volta attraccati al porto.

Le zone più interessanti sono sicuramente quelle della città Vecchia, del Castro, della Chora, del Castello per non parlare della magia che si respira al Monte Smith, a Lindos, nellaValle delle Farfalle e nel parco delle Rondini.

Rodi è tutto questo e molto di più, ed insieme a questa perla del Mediterraneo, la crociera vi porterà anche in località meravigliose come Santorini e Creta

Un viaggio, dunque, attraverso la storia, fino ai giorni nostri, con la possibilità di scoprire nuove risorse attuali, di carattere ambientale, paesaggistico, ma anche di presa di coscienza verso un modo di vedere il mare, le coste, l’entroterra.

Non resta che decidere la destinazione e lasciarsi andare…. buon viaggio…

Crociera in Antartide

Esteso su una superficie di oltre 14 milioni di chilometri quadrati, con circa il 90% del ghiaccio del pianeta, una delle regioni più antiche della terra, il continente Antartico è il più grande spazio incontaminato ancora esistente.

Il Continente Bianco è costellato di isole tra le quali quelle di Falkland (Malvinas), la Georgia del Sud, le Orcadi Australi; nel settore Pacifico le isole Macqauire, Auckland, Campbell, Bounty e Balley; nel settore Indiano le isole Prince Edward, Crozet, Amsterdam, Saint Paul, Mc Donald ed Heart.

Il clima è caratterizzato da un forte vento gelido che spesso si tramuta in vere e proprie bufere fredde e secche. Le precipitazioni sono molto scarse e l’aria, data la scarsa umidità presente, è pura e trasparente.

Le spedizioni antartiche si effettuano nell’estate australe, nei mesi da ottobre a marzo con una temperatura media che varia di giorno da +5° a 0° mentre di notte può scendere anche a -15°. Durante l’estate il sole non tramonta mai pertanto c’è luce 24 ore al giorno. I fenomeni più suggestivi visibili in Antartide sono gli effetti luminosi dell’aurora australe o “Luci del Sud” e gli Halo, anelli intorno al sole o alla luna che danno l’illusione di vedere contemporaneamente tre soli o tre lune posizionate sulla stessa linea.

Il mare in antartide

Il mare è popolato di una gran varietà di organismi invertebrati (spugne, ricci, anellidi, molluschi, krill ecc.) e mammiferi tra i quali la balena franca, la foca, il capidoglio, il delfino australe, il delfino fulvo, il delfino crociato, la foca da pelliccia, la foca leopardo, la foca elefante, la foca carnivora, la foca di Weddel, la foca di Ross, il pinguino imperatore ed il pinguino Adelia. E poi gli albatross ed altri numerosi uccelli.

Per regolamentare l’afflusso dei turisti (circa 10.000 all’anno) è nato un regolamento stipulato da tutti gli operatori turistici in Antartide atto a preservare l’ambiente, la flora e la fauna.

Tappe crociera in Antartide

La crociera è il modo migliore per visitare l’Antartide, ed i luoghi da raggiungere sono moltissimi e suggestivi.

Stretto di Drake: uscendo da Ushuaia attraverso il Canal Beagle, si imbocca lo Stretto di Drake navigando in direzione sud, attraversando la Linea di Convergenza Antartica che segna il limite delle acque polari. Due giorni e mezzo circa di viaggio dividono Ushuaia dalla Penisola Antartica.  Qui si ha la possibilità di incontrare i famosi albatross, le putrelle e alle Malvinas i primi iceberg.

Le Isole Falkland (Malvinas): Motivo di guerra anglo-argentina nel 1982, ora le isole appartengono all’Inghilterra. A New Island ci sono colonie di albatross, pinguini Rochhoppeer, cormorani ecc. L’isola di Sea Lions, la più meridionale dell’arcipelago è popolata da colonie di pinguini reali, dal ciuffo dorato, papua, crestati e di Magellano oltre che da foche, arcocefali ed otarie. Inoltre avvistamento delle balene.

Penisola Antartica: qui sarete accolti da Icebergs, ghiacciai, montagne e paesaggi mozzafiato. Da King George Island e Penguin Island si naviga fino a Paradise Bay, dopodiché attraverso il Canale di Lemaire si passa al Canale Neumayer e Port Lockroy, antica base inglese.
E quindi Pleneau, Melchior Islands e le isole Shetland del Sud con diverse colonie di pinguini.

Mare di Weddel: si trova a est della Penisola Antartica e ricorda il viaggio epico di Sir Ernest Shackleton, l’esploratore inglese che avventurandosi in un mare di ghiaccio ed iceberg l’aveva navigato nel 1909.

Sud Georgia: a 1300 chilometri ad est delle Malvinas di trovano le isole della Sud Georgia con centinaia di ghiacciai che arrivano fino al mare e milioni di uccelli tra cui il magnifico pinguino imperatore e l’enorme wandering albatross. Visita del museo delle balene e del cimitero (con la tomba di Shackleton) a Grytviken e di stazioni per l’osservazione delle balene. Tra le tante montagne spicca il Monte Padget (2934 metri).

Orcadi Australi: oltre 450 chilometri dalla Sud Georgia si trova l’arcipelago delle Orcadi Australi, di cui le più importanti Lurie e Coronation. Durante la stagione fredda le isole rimangono incluse nella banchisa di Weddel.

Le Shetland Australi: oltre 20 isole estese su oltre 450 chilometri quadrati. Da visitare Deception Island, Hannah Point, Half Moon Island, e non ultima, Elephant Island dove Shackleton arrivò e trascorse l’inverno del 1917 alla ricerca di aiuto per i suoi uomini.

Un viaggio in Antartide è l’ultima frontiera ai confini del mondo. Da affrontare almeno una volta nella vita, per vivere un’emozione davvero indimenticabile.

Crociera sul Nilo

Regalarti l’emozione di vedere l’Egitto dal grande fiume che lo ha reso fertile, vuol dire lasciarsi cullare dalla magia di una crociera sul Nilo.

Una crociera sul Nilo è un’esperienza emozionante che ti porterà ad attraversare paesaggi naturali di grande fascino e bellezza, così come luoghi storici millenari e siti archeologici che hanno fatto dell’Egitto la più splendida delle civiltà antiche.

Navigando sul Nilo

Navigando sul Nilo si possono ammirare distese di deserto rovente e massicci rocciosi, intervallati da oasi rigogliose di verde e campi coltivati, dove i tramonti sembrano non finire mai. Nelle sue acque, poi, si potrà assistere allo spettacolo avvincente offerto da coccodrilli e possenti ippopotami.

Fare una crociera sul Nilo significa, naturalmente, approdare in luoghi magici, dove l’arte si fonde con il mistero religioso. L’antica Tebe, il sito di Karnak, il Tempio di Luxor, i Colossi di Memnon e mille altre testimonianze sapranno trasmettervi la sensazione elettrizzante di vivere in una dimensione senza tempo.

Fare una crociera sul Nilo significa perdersi nel passato… prenota il tuo soggiorno in crociera, un’esperienza davvero indimenticabile.