Vacanze di Natale

Vacanze di Natale

Stai cercando idee e offerte vantaggiose per organizzare un viaggio a Natale?

Ogni viaggio di Natale, con gli amici, con il partner o con tutta la famiglia, è un’occasione magica da vivere in piena armonia.

L’ importante è poter soddisfare qualsiasi esigenza o fantasia di viaggio: c’è chi per le vacanze di Nataledesidera scappare dal freddo e dalla confusione della città e sogna di realizzare un viaggio su spiagge tropicali verso mete calde e ricche di sole, per godersi il mare e il relax delle Maldive dei Caraibi o comunque “dall’altra parte del mondo”.

Oppure, per gli amanti degli sport invernali, è naturale il desiderio di concedersi vacanze sulla neve nelle più belle località di montagna, in sistemazioni comode e accoglienti vicino alle piste da sci.

Ma c’è anche chi, sotto Natale, sente il desiderio di viaggiare per l’Europa, alla scoperta di città mitiche che, come Parigi o Vienna, d’inverno sono ancora più belle e romantiche e dove è possibile godere dell’atmosfera tipica della festività.

C’è chi sogna di festeggiare una data così importate in una isolata baita in montagna o chi invece sogna di fare shopping nei negozi alla moda a Londra o New York () o passeggiando tra i mitici mercatini di Praga. Le offerte volialberghi e ristoranti in questi periodi sono innumerevoli, ed è facile trovare occasioni convenienti per trascorrere il periodo natalizio.

Se tu invece non hai ancora le idee chiare per le Vacanze di Natale qui troverai tante idee per organizzare una vacanza indimenticabile.

Avventura, benessere e cultura per le tue vacanze di Natale e Idee capodanno

Non lasciare che rimanga un sogno, fatti un regalo e fruga tra le più diverse possibilità di viaggio a seconda delle esigenze e dei tuoi desideri, anche quelli in apparenza irrealizzabili; avrai solo l’imbarazzo della scelta fra tanti possibili viaggi di Natale.

Vacanza di Natale a Sydney

Per la particolarità di un Natale tutto europeo ma nei climi caldi dell’Oceania una delle mete singolare del turismo natalizio è appunto Sydney, la splendida capitale australiana, la più vecchia città e la più grande di tutto il continente.

Non c’è periodo dell’anno in cui questa capitale non venga presa d’assalto dal turismo, soprattutto durante il Natale.

Le attività che offre sono molte e differenti: nessuno scorderà mai di aver visitato l’imponente acquario di Sydney, a Darling Harbour, ricco di fauna marina dell’oceano e del reef, magari con Babbo Natale in maniche corte che distribuisce doni ai bimbi.

Opera House

L’Opera House, noto monumento della città, risplende a Natale e a Capodanno di luci e di rappresentazioni di carattere internazionale, per tutti coloro che amano la vita notturna il quartiere modernissimo che ospita questo splendido teatro è ricco di locali notturni, e di ristoranti in cui potersi godere un pre e un post serata.

Il Natale

Il Natale in questa capitale è un evento spettacolare, specialmente per il turista europeo che potrà riconoscere le usanze, ritroverà i cibi noti ai più ma il tutto nel clima più caldo dell’anno, con le spiagge piene di surfisti, le maniche corte e i musei presi d’assalto; le canzoni natalizie ascoltate gustandosi un cocktail fresco sotto un ombrellone in riva al fiume lungo le vie degli artisti.

A Natale Sydney offre concerti, rappresentazioni, teatro di strada e performance di vario genere specialmente nei locali del cabaret, e i festeggiamenti per il Natale e per l’arrivo del Nuovo Anno culminano con uno spettacolo pirotecnico davvero favoloso. Ciò che colpisce osservando le tradizioni natalizie australiane è la totale aderenza alla cultura inglese, benché sia trascorso ormai molto tempo dall’ arrivo degli esploratori inglesi protestanti.

Sebbene il Natale cada nella stagione estiva, i bambini, affidino ugualmente i propri sogni ad un Santa Klaus che arriva con la sua slitta trainata dalle renne. Inoltre la colazione natalizia prevede un ricco menù, tipico dei climi rigidi, e che differisce da quello anglosassone solo dalla presenza di una macedonia di frutta, che non manca mai sulle tavole australiane. Alcuni vorrebbero spostare le festività natalizie a giugno, mese in cui in Australia scende l’inverno, forse per non dover assistere passivamente all’arrivo di Babbo Natale su una canoa in spiaggia!

Nelle famiglia australiane ci si riunisce per preparare il dolce natalizio, mescolando a vicenda l’impasto, una tradizione di solidarietà e rito propiziatorio per i il bene nell’anno avvenire. Una fetta del pudding, era poi destinata ai figli degli emigrati, perché anche nelle colonie potessero godere e tramandare gli usi della famiglia.

A natale una delle mete più ambite è l’intramontabile “Vienna

Vacanze di Natale a Tokio

Desideri passare un Natale originale? Tokyo, il più grande agglomerato urbano del mondo, è una meta che devi prendere in considerazione. 

Ricca di contraddizioni e di storia, la città è meta in ogni periodo dell’anno di turisti, molti dei quali affascinati e attratti proprio dalla spinta espansionistica che ha coinvolto questa metropoli urbana.

È impossibile visitarla tutta. E’ immensa con i suoi tantissimi i templi, le zone di culto orientale, i giardini e le strade.

Il centro di Tokyo

Il centro di Tokyo nel periodo natalizio diventa un caleidoscopio di colori ancor più ridondanti del normale.

La città segue il commercio natalizio europeo e americano dando vita a delle contaminazioni a volte strane,come la produzione di presepi con personaggi orientali e i Babbo Natale crocifisso venduto nei mercatini artigianali locali.

Tokyo è una città modernissima con centri commerciali sparsi in tutto il territorio metropolitano, inoltre vanta un sistema di trasporto pubblico altamente sviluppato con numerose linee ferroviarie e metropolitane.

Tokyo propone molti luoghi interessante per i turisti che arrivano da tutto il mondo, sia in campo culturale e sportivo. Nell’arco dell’anno la città accoglie innumerevoli festival, eventi mondani e sfilate.

Se sei alla ricerca di una vacanza in una grande città prova a leggere anche “Londra”

Musei e Teatri Tokio

A Tokyo sono presenti molti teatri, musei e vi è la possibilità di assistere ad una quantità innumerevole di concerti. Un aspetto molto interessante della città è che non esistono le piazze, non esistono quei luoghi d’incontro che noi abbiamo da sempre avuto, a partire dall’agorà greco o dal foro romano sino ad oggi.

Tokyo è una città fatta di villaggi, piccoli nuclei urbani risalenti ad uno o due secoli fa, edificati, ciascuno, intorno ad una stazione ferroviaria.

Per i turisti un incontro inevitabile è quello con lo spettacolare panorama che si può godere dal Ponte dell’Arcobaleno: il ponte si affaccia sulla distesa di luci e suoni e rumori della Tokyo by night.

Centinaia sono le discoteche e i locali dove poster festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo con veglioni a base di sakè e musica techno. Per gli amanti del folclore locale, parate in costume e fuochi d’artificio incorniceranno una vacanza e una nottata da non dimenticare.

Vacanze di Natale in India

Per chi sceglie di trascorrere un Natale non in maniera tradizionale, un viaggio in India potrebbe essere una meta da prendere in considerazione.

India e Himalaya

Circondata dall’imponente catena dell’Himalaya a nord e contornata da un’infinita striscia di spiagge dorate, l’India è un vivido caleidoscopio di paesaggi, importanti luoghi storici e città regali, solitari ritiri montani, gente in abiti colorati, ricca cultura e feste tradizionali.

L’India nel suo complesso non è un paese cristiano, eppure ai festeggiamenti della piccola minoranza cristiana sembrano essere interessati un po’ tutti, anche da parte di coloro che cristiani non sono. Infatti, quest’ultimi sono soliti partecipare alla messa di mezzanotte, che in India dura più di due ore, giacché ritengono che in fondo Gesù è portatore di un messaggio d’amore, di fratellanza, di bontà, di pace.

Ma a parte l’aspetto religioso, grazie alla globalizzazione è arrivato anche in India il Natale di Babbo Natale, dei doni, dei regali, il Natale dei dolci natalizi. Le chiese cattoliche per l’occasione vengono particolarmente addobbate, mentre i cristiani si scambiano visite e doni costituiti da dolci e cesti di frutta.

Le Tradizioni a natale

Quindi, anche l’India in un certo qual modo offre la possibilità di trascorrere un Natale all’insegna di tradizioni simili alle nostre. Ovviamente, la vacanza di Natale in India rappresenta l’occasione per visitare e vivere questa grande nazione fatta non solo di sole e mare, ma di tradizioni e cultura.

Da visitare, per la sua incantevole bellezza, la catena dell’Himalaya. Non meno interessante è il Parco Nazionale di Ranthambore che consente di vedere dal vivo uno dei più bei felini, la tigre. Per i cristiani non mancano luoghi sacri da visitare, è possibile approfittare per un viaggio nel deserto.

Insomma, l’India con il suo paesaggio leggendario vivacizzato da splendide fortezze e palazzi, arricchito, altresì, da riserve naturali, siti religiosi, ampie distese di dune di sabbia vi sbalordirà con una vacanza che non vi farà di certo annoiare…nemmeno a Natale…

Vacanze di Natale a Rio de Janeiro

Rio de Janeiro, meta turistica di assoluto interesse durante tutto l’anno lo diventa ancora di più durante le festività natalizie.

Grazie alla sua posizione invidiabile, al clima sempre mite, al calore della sua gente, Rio de Janeiro rappresenta sicuramente una delle mete turistiche più ambite e ricercate in ambito internazionale, ed è un luogo affascinante dove divertirsi tutto il giorno al ritmo di samba.

La bellezza di Rio de Janeiro è senza tempo

Da sempre la sua capacità di meravigliare non sta in questo o quell’elemento, ma nell’insieme equilibrato del suo paesaggio che permette all’occhio di percepirla, da qualsiasi punto la si osservi, come un quadro dalle forme armoniose.

E’ questa condizione che le ha consentito di accogliere e integrare nel tempo anche le contraddizioni più evidenti, come i grattacieli lungo le spiagge o le colline di favelas.

I fuochi di Capodanno

In particolare, i fuochi di Capodanno, sparati a mare da barche e piattaforme, mentre i turisti tutti affollano le spiagge, rendono l’evento uno dei Capodanni più interessanti al mondo.

Per i più religiosi, troviamo la gigantesca statua di “ Cristo Redentore”. Diverse località turistiche, quali Flamengo, Copacabana, Ipamena, Conrado, ecc., si susseguono una dopo l’altra, dando vita alla famosa costiera di Rio, che ospita catene interminabili di alberghi.

Non meno interessanti sono le Crociere che salpano da Buenos Aires, dove dall’Italia si arriva in aereo, per godersi parte della costa dell’America Latina. In occasione delle feste natalizie, alcune crociere sono programmate in modo da far trascorrere ai passeggeri la vigilia di Natale a Rio de Janeiro, città completamente illuminata a festa per il magico evento, la festa di Natale.

Di grande suggestione i grossi alberi di Natale, addobbati con cura, che spuntano dal mare.

Programma la tua vacanza nei minimi particolari, secondo le tue esigenze di gusto e di budget, parti per Rio, sarà un’esperienza davvero fuori dal comune…

Non meno interessanti sono le Crociere che salpano da Buenos Aires, dove dall’Italia si arriva in aereo, per godersi parte della costa dell’America Latina. In occasione delle feste natalizie, alcune crociere sono programmate in modo da far trascorrere ai passeggeri la vigilia di Natale a Rio de Janeiro, città completamente illuminata a festa per il magico evento, la festa di Natale.

Di grande suggestione i grossi alberi di Natale, addobbati con cura, che spuntano dal mare.

Programma la tua vacanza nei minimi particolari, secondo le tue esigenze di gusto e di budget, parti per Rio, sarà un’esperienza davvero fuori dal comune…

Vacanze di Natale a Mosca

Mosca, la capitale russa, sorge sulle sponde del fiume Moscova ed è una delle mete più ambite per il turismo natalizio.

Il clima rigido e la bellezza di una città ghiacciata rendono l’avvento un momento davvero simbolico.

La città è ricca di eventi e si può partecipare a diverse e tipiche rappresentazioni, oltre a poter visitare la tipica Cattedrale di San Basilico, a cui si riferiscono anche molte leggende che riguardano il Natale.

L’atmosfera di Mosca

L’atmosfera che domina la città nel periodo natalizio è quella delle grandi tradizioni locali: un’antica favola russa spiega perché i bambini, il giorno di Natale, ritrovassero nella calza un pezzo di pane nero e perchè i papà moscoviti raccontano, anche oggi, ai loro bambini questa vicenda: tanto tempo fa, viveva una vecchia signora, Babuchka, che ospitava sempre i vagabondi che passavano davanti a casa sua.

Una Leggenda di Mosca

Una mattina, bussarono alla sua porta tre signori vestiti molto bene che la supplicarono di ospitarli. Babuchka offrì loro un po’ di pane nero e una tazza di té. Il giorno dopo, quando si svegliarono, la donna chiese loro il motivo che li spingeva ad un così lungo viaggio, e loro le risposero: “Siamo tre re e veniamo da Oriente; stiamo seguendo una stella che ci guida verso Gesù Bambino”. ” Come mi piacerebbe venire con voi!” esclamò la vecchia.

Babuchka si mise in cammino un po’ più tardi degli altri e come dono a Gesù portava un pezzo di pane nero, sua unica ricchezza. Ma non sapeva la vecchia dove trovare Gesù e si dice che sia ancora in viaggio, nonostante siano passati secoli a cercare in ogni angolo della terra Gesù Bambino.

Questa leggenda si avvicina molto al racconto che ha dato vita anche alla figura della nostra Befana. In Russia i doni li porta comunque Babbo Natale che qui viene chiamato Nonno Gelo: figura legata ad un’altra leggenda russa.

Nella città di Mosca il giorno di Natale é profondamente colmo di significato: accanto al presepe (verteb), la famiglia canta e prega e nelle piazze della città vengono addobbati splendidi alberi decorati a festa.

In Russia le ragazze a Natale, salgono le scale piolo per piolo dicendo: si o no, per scoprire se sia prossimo un fidanzamento.

Il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano era usuale fare delle feste per i fidanzati davanti a tutti gli abitanti del villaggio con il lancio di fiori e frutta, simile al nostro lancio del mazzo che avviene però il giorno del matrimonio e non del fidanzamento. Nel centro storico della città sarà poi possibile assistere a concerti nei locali e per chi ama la cultura, il Teatro d’Arte, storico teatro russo, offrirò rappresentazioni e performance di varia natura. A Mosca non sarà difficile imbattersi in ristoranti che proporranno uno splendido pranzo natalizio molto ricco anche se non vi sono delle ricette specifiche.

Un’usanza folcloristica è quella di portare in tavola dodici pietanze diverse in onore dei dodici apostoli. Le tradizioni natalizie sono simili alle italiane, con alberi di Natale, vie addobbate a festa, canti e Babbo Natale che porta i doni, ma è la città che permette di vivere un Natale davvero magico, con le temperature più rigide a cui si possa pensare che invitano a stare in casa consumando cioccolata calda attorno al camino, uscendo per assistere a concerti o per visitare le splendide vie entrando nei suggestivi locali e nelle bellissime chiese.

Guanti, sciarpa e colbacco parti per la tua vacanza di Natale in Russia, Mosca ti aspetta con tutta la sua magia….